Casa Ecologica

Case ecosostenibili

La bioedilizia ha aperto nuove frontiere che integrano il comfort e la sicurezza per la propria casa e il risparmio sui costi energetici: abbattere i costi delle bollette in un ambiente salubre e accogliente non è più solo un sogno.

L'ecosostenibilità nel campo dell'edilizia è un concetto abbastanza recente. I costi sempre più alti dell'energia, la necessità di proteggere e migliorare l'ambiente che ci circonda, ma anche la volontà di creare delle abitazioni sempre più sicure e salubri ha accelerato la ricerca, che oggi mette a disposizione di tutti una nuova tipologia di casa, ecosostenibile ed efficiente.

Casa ecologica perché si adatta e si integra perfettamente con l'ambiente circostanze, senza sviluppare emissioni nocive, come la CO2, gas di scarto dei più comuni impianti energetici. La sostenibilità delle nuove case a impatto zero è data infatti dall'utilizzo di materiali di costruzione naturali, e dall'integrazione all'interno della casa di un sistema energetico moderno, il cui motore è l'energia pulita e rinnovabile.

In questo modo si possono progettare ambienti più salubri, sicuri, e confortevoli, riducendo i costi di gestione del sistema energetico: i nuovi standard infatti sono basati su un sistema energetico integrato capace di “autoalimentarsi”: il fabbisogno energetico è soddisfatto dall'impianto della vostra casa, senza ulteriori costi dovuti alle società che gestiscono fonti energetiche non rinnovabili e tradizionali. Il futuro è nell'ambiente e nelle case ecostostenibili, capaci di unire alte prestazioni, design e costi di gestione ridotti.

Le case ecologiche sono costruite e progettate secondo i più alti standard di sicurezza, un ritorno ai materiali del passato, come il legno, ma con conoscenze tecniche e ingegneristiche del futuro. Rispettare l'ambiente significa anche accogliere e sostenere le nuove proposte dal settore della bioedilizia, per ridurre le immissioni di sostanze nocive, incrementare il sistema delle fonti di energia rinnovabile ed evitare le costose dispersioni energetiche.